Come farsi odiare dalle amiche: Ethan Hawke, Julie Delpy e certi ideali tardo-adolescenziali

Post di del 25 Feb, 2014 in left wing, teledipendenze | Nessun Commento
Come farsi odiare dalle amiche: Ethan Hawke, Julie Delpy e certi ideali tardo-adolescenziali

“Allora, questa macchina del tempo, come funziona? C’è bisogno che io sia nuda per farla funzionare?”. “Eh sì, è un vero problema, i vestiti non viaggiano nel continuum spazio-temporale”. Non è l’approccio di due ventenni al primo appuntamento. Avrebbe potuto esserlo, se solo fossimo in un altro decennio. È la scena con cui si conclude Prima di mezzanotte, l’ultimo capitolo della trilogia di Richard Linklater.

Il resto nel numero 2 di Left Wing.