Sembra ieri eppure pare che Left Wing abbia compiuto 15 anni. E in questi 15 anni sono accadute tante cose, molte che non avremmo mai immaginato, altre che invece erano obiettivamente intuibili fin dall’allora. Nonostante questo, ci rimangono ancora un paio di punti fermi, ché di questi tempi non è poco. Insomma succede che ho scritto un pezzo con quel pizzico di nostalgia che si addice all’occasione.

C’è stato un tempo in cui le serie si guardavano in tv, nel senso che dovevano essere trasmesse da qualche canale televisivo italiano per far sì che potessimo vederle. Era cioè un tempo in cui bisognava aspettare che qualcuno (ai piani alti di qualche rete televisiva) decidesse di metterle in palinsesto, a una certa ora di un determinato giorno, e a quell’ora bisognava essere presenti, o perlomeno pronti con il videoregistratore. Sembra un ricordo lontano come quei vecchi racconti di nonna, ma in quel tempo noi c’eravamo, e già scrivevamo su questa rivista.

Il resto continua, come sempre, dillà.

 

Photo by Tracy Thomas