Siccome quel che c’era parso non era parso soltanto a noi, e siccome noi saremo pure un paese di pazzi, ma pure loro a volte non scherzano, Kiefer Sutherland ha accettato l’invito ad andare all’accademia di West Point per parlare contro la pratica della tortura nei confronti dei prigionieri della guerra al terrorismo. Per carità, la causa è nobilissima, però che ai piccoli cadetti debba andarlo a spiegare Jack Bauer un po’ mi inquieta. O forse no.

Jack Bauer ha deciso di parlare ai cadetti dopo che alcuni generali avevano protestato perché le scene rappresentate nello show avevano creato un tragico malinteso influenzando i giovani allievi ufficiali.

3 Comments

  • In cambio, il Pentagono autorizzerà l’utilizzo nella prossima stagione di 24 dei filmati integrali di Abu Ghraib. So much for reality.

    Andrea

  • Bah, Kiefer Sutherland resterà sempre il mio attore preferito … da stand by me a linea mortale … e lost boys !!! che film …

Comments are closed.